L’idea

Greeda nasce da un dato di fatto. Il 51% della popolazione sulla terra è donna.

Il libro Project Drawdown è un manuale bellissimo che offre 100 soluzioni già possibili contro gli effetti del cambiamento climatico. Tutte le soluzioni sono ordinate da quella più effettiva a quella meno, suddivise per macroargomenti. Uno di questi si chiama: “Women and Girls”.
Donne, ragazze e bambine. Per aiutare la nostra terra è necessario che vi sia la possibilità di poterle istruire, offrendogli pari opportunità e i metodi giusti per condurre un lavoro e una vita sostenibili.

E nel nostro paese?

Le donne italiane hanno estremamente a cuore l’ecosostenibilità. “Lo afferma un sondaggio di Swg, che le vuole attentissime ai temi del risparmio energetico e della raccolta differenziata; e infine lo confermano una serie di interviste raccolte da Huffington Post durante il World Economic Forum di Davos, tanto che il celebre blog americano ha incoronato il sesso femminile come l’astro nascente della lotta ai cambiamenti climatici.” Così si legge in un articolo de La Repubblica intitolato “Green is the new pink”.

Abbiamo voluto, quindi, partire da qui. Il nostro progetto “greeda” le storie di tutte queste donne che hanno deciso di andare controcorrente e di mettersi in gioco. Vogliamo raccogliere le loro storie e i loro sogni a zero impatto ambientale per metterli insieme e creare un network dove trovare sostegno, dove scambiarsi idee, imparare e crescere insieme.

Pront* a lasciarvi ispirare?

Ti offriamo esempi concreti di sostenibilità. Scorri verso sinistra i nostri articoli per scoprirli!