Immaginatevi una società dove tutto ciò che si acquista è plastic-free, riciclabile o compostabile e dove c’è la reale possibilità di riutilizzare un materiale più e più volte, quasi all’infinito. Una comunità che ti sprona a dare alle cose una nuova storia e un nuovo obiettivo e che non ti costringe a comprare per vezzo ma per vera necessità. Una società così sarebbe magnifica.

Stiamo parlando di sogni vani e irraggiungibili? Assolutamente no. E se una società del genere domattina appena svegli fosse reale, noi la vorremmo chiamare così: green tribu.

La nostra intervista a green tribu, e-commerce di prodotti zerowaste

Appena vi abbiamo scoperti su Instagram è stato amore a prima vista. Sia il nome che il logo esprimono benissimo l’idea di comunità e ci piace pensare alla sostenibilità e all’unità come a due concetti complementari. Ci volete raccontare un po’ chi siete e come è nata l’idea di creare il vostro e-commerce di prodotti zerowaste?

Siamo una famiglia franco-americana che vive in Italia da oltre 10 anni e siamo sempre stati amanti della natura! Per me è iniziato con l’amore per l’oceano, essendo cresciuta in California, mentre Guillaume è sempre stato un amante della montagna! Entrambi quindi sentiamo una connessione con la natura e la responsabilità di rispettare il Pianeta.

Venendo dagli Stati Uniti, inizialmente ero rimasta piacevolmente sorpresa dal sistema di raccolta differenziata che c’è in Italia, e pensavo di fare la mia parte semplicemente scegliendo i prodotti con confezione riciclabile. Quando poi ho scoperto che solo il 9% della plastica di tutto il mondo viene riciclata e il devastante impatto che la plastica ha sui mari, così come sugli uccelli e sui pesci, il nostro stile di vita ha iniziato a cambiare molto naturalmente.

Come consumatori siamo diventati più consapevoli, cambiando gradualmente le nostre abitudini. Ben presto, però, ci siamo resi conto che trovare prodotti senza ingredienti/materiali né confezioni plastiche può essere molto difficile! Inoltre, con un lavoro a tempo pieno e la famiglia da gestire, per me era impossibile fare tutto in casa. Da qui è nata l’idea di green Tribu. Desideravamo rendere lo stile di vita zero waste più semplice e accessibile a tutti. Ritengo che lo zero waste sia un percorso molto personale, diverso da persona a persona, e che non dovrebbe essere percepito come tutto o niente. E non dovrebbe neanche significare sacrificare la bellezza o il design! Ogni persona può fare dei piccoli passi verso uno stile di vita più ecosostenibile, attraverso un percorso che è unico per ognuno di noi, a seconda delle proprie particolari esigenze. Che si tratti di preparare il tuo dentifricio o di acquistarne una versione solida o una in confezione di vetro. Ogni piccola cosa fa la differenza, e più ci sosteniamo a vicenda nel fare questi cambiamenti, più ci sentiamo forti, più la nostra tribù crescerà!

La famiglia di Terry e di green Tribu

Sul vostro e-commerce è possibile acquistare diversi prodotti, dalla cura della persona e il benessere fino agli utensili per la casa. Tra tutti quelli che vendete quale consigliereste come primo prodotto da acquistare per iniziare il proprio percorso zerowaste?

Crediamo davvero sia diverso per ogni persona! Consiglio comunque sempre prima di identificare da dove vengono la maggior parte dei propri rifiuti e dei rifiuti plastici, e di iniziare dagli articoli più grandi e numerosi.

Per me il primo cambiamento è stato l’acqua. Ho preso una borraccia in acciaio inossidabile da 24Bottles, bella e resistente, da portare con me in ufficio e in viaggio, e per casa delle bottiglie di vetro che riempiamo ogni settimana alla fontana d’acqua locale.

L’altro enorme cambiamento che consiglio spesso alle donne sono i prodotti per il ciclo mestruale. Su green tribu proponiamo sia la coppetta mestruale che gli assorbenti in tessuto riutilizzabili, che non solo aiutano a ridurre una quantità significativa di rifiuti facendo risparmiare denaro, ma sono anche più sicuri per il corpo in quanto non espongono alle sostanze dannose spesso presenti nei tradizionali prodotti mestruali. All’inizio può spaventare un po’, ma, una volta che si inizia, non si torna più indietro!

L’altro enorme cambiamento che consiglio spesso alle donne sono i prodotti per il ciclo mestruale. Su green tribu proponiamo sia la coppetta mestruale che gli assorbenti in tessuto riutilizzabili che i nuovissimi slip mestruali. Questi articoli non solo aiutano a ridurre una quantità significativa di rifiuti facendo risparmiare denaro, ma sono anche più comodi e sicuri per il corpo, in quanto non espongono alle sostanze dannose spesso presenti nei tradizionali prodotti mestruali.

Terry e Green Tribù

Infine, non ce ne rendiamo nemmeno conto, ma il numero di spugne sintetiche che consumiamo ogni anno è sbalorditivo. Passare a spazzole e spugne naturali e compostabili è un ottimo modo per ridurre l’impatto ambientale in cucina. Proponiamo varie alternative per rendere la propria cucina plastic-free e zero waste! Uno dei nostri prodotti più apprezzati sono i Beeswaxwraps – i famosi involucri in cotone e cera d’ape (lavabili e compostabili) – che fanno risparmiare chilometri di pellicola e carta d’alluminio.

Una dei problemi legati all’e-commerce è proprio la spedizione. Che metodi utilizzate per limitare l’impatto ambientale e lo spreco di plastica legato appunto alla consegna del prodotto?

Hai assolutamente ragione! Ed è molto frustrante quando le persone che iniziano il percorso verso lo zero waste poi decidano di comprare su Amazon, magari ricevendo l’ordine in 5 spedizioni diverse, ognuna delle quali piena di plastica. Su green tribu tutte le spedizioni sono 100% plastic-free, compreso il nastro adesivo! E non troverai mai prodotti confezionati in plastica nel nostro shop. Spesso riutilizziamo vecchie scatole per la spedizione dei prodotti, incoraggiando così anche i nostri clienti a riutilizzare il più possibile ciò che si ha già a disposizione prima di buttarlo (anche se è un materiale riciclabile!).

Nel nostro shop si può trovare una vasta gamma di prodotti, che cerchiamo di ampliare mano a mano, in modo tale da coprire tutte le necessità di chi vuole vivere in modo più ecosostenibile. Con un singolo ordine, è possibile quindi soddisfare tutte le proprie esigenze, dall’igiene personale alla pulizia della casa. Allo stesso modo, sulla homepage del nostro sito, invitiamo i clienti a fare ordini di gruppo per limitare l’impatto ambientale della spedizione offrendo un incentivo economico.

Ma la parte migliore è che piantiamo un albero per ogni singolo ordine!

L’ultima domanda è quella scaramantica, che facciamo a tutti i nostri intervistati. Come vedete green tribu tra 5 anni?

Ottima domanda. Desideriamo sicuramente continuare a ricercare e offrire soluzioni originali, divertenti e stimolanti, che possano ispirare sempre più persone a vivere uno stile di vita più sostenibile.

Speriamo quindi che green tribu continui a crescere, perché ciò significherebbe che sempre più persone si preoccupano del loro impatto ambientale e desiderano condurre una vita più sostenibile! Credo che abbiamo appena iniziato ad ingranare e che, man mano che cresciamo, saremo in grado di offrire molte più soluzioni plastic-free e di raggiungere ancora più persone, ma senza perdere l’interazione umana con la nostra tribù!

Seguite green tribu sui social!

Un grazie speciale a Terry per questa meravigliosa intervista. Se siete giunti fino a qua non vi resta che seguire green tribu sui social!

Facebook

Instagram