Il primo shop in Italia tutto basato su prodotti zero waste ecosostenibili!

Qualunque cosa sogni d’intraprendere, cominciala. L’audacia ha del genio, del potere, della magia.
(Goethe)

“Inizia tutto circa un anno fa, quando un po’ perché lavoravo in un’azienda attenta a questa tematica e un po’ per mio interesse, mi avvicino al mondo zero waste. Nel primo periodo non mi sono concentrata immediatamente a ridurre i miei sprechi, o ad acquistare alternative eco friendly, ma piuttosto ho cominciato a riflettere su quelli che erano i miei consumi, le mie abitudini, sui negozi in cui sceglievo di acquistare e quindi ad accorgermi come tutte queste mie azioni avessero un grosso impatto ambientale.

Così, dopo essermi resa conto di quanto le mie scelte quotidiane impattassero negativamente sul nostro pianeta e quanto dannosi fossero certi materiali, ho deciso di cercare prodotti alternativi a quelli che usavo, che fossero più rispettosi sia per la casa che per la mia beauty routine…insomma, per tutto!

Ho realizzato subito che purtroppo la maggior parte di questi prodotti viene venduta all’estero, costringendo a ordinare da diversi siti, con costi di spedizione molto alti. Per non contare poi l’inquinamento che si produce facendo partire così tanti prodotti da luoghi diversi.

Ecco che nasce in me il desiderio di aprire il primo negozio in Italia che rivende questo tipo di prodotti, e dopo qualche mese, (anche grazie all’enorme supporto di mio marito), nasce Friendly Shop. Volevamo creare un negozio che fosse attento a ogni dettaglio: dalla scelta delle aziende (tutte testate in prima persona), ai pacchi plastic free delle spedizioni; dalle spiegazioni dettagliate nel sito per permettere al cliente di fare un acquisto consapevole, agli arredi realizzati con materiali sostenibili in negozio.

E ci sono riuscita, ci siamo riusciti, e aprendo il sito è diventato tutto reale, ma la prossima settimana tutto questo diventerà ancora più reale perché aprirà il negozio fisico a Padova, nella mia città, e io sarò lì, ogni giorno.

Abbiamo investito molto per realizzare questo progetto e speriamo che tutto vada per il meglio, e per me non è solo una questione di guadagno, per me si tratta di cambiare le cose, di fare cultura, di uno scambio di conoscenze, di cambiare abitudini…e non pianeta ! (Come dice il nostro motto).”


La storia di Caterina e del sua amore per la terra

Abbiamo ricevuto questa email una settimana fa e abbiamo deciso di dedicare il nostro primissimo articolo a Caterina perché ci serviva una storia che esprimesse l’importanza degli inizi. Il primo negozio di prodotti zero waste (non alimentari) ha aperto a Padova oggi, 8 giugno 2018, grazie al coraggio di questa sorridente e giovanissima green woman. Caterina ha solo 21 anni ma non manca di intraprendenza e noi speriamo con tutto il cuore che la sua storia possa ispirarvi, darvi la spinta giusta per iniziare.

Un carlino è la mascotte di friendly Shop a Padova

È vero, definire il concetto di sostenibilità è complesso perché ognuno di noi dovrebbe mettersi davanti a uno specchio per porsi le giuste domande e capire in quale ambito migliorarsi. La soluzione di Caterina sta alla base delle magiche 4R: riciclare, riutilizzare, recuperare e ridurre. Qualche esempio? Avete mai pensato a quanto possa inquinare un semplice spazzolino di plastica rispetto alla sua alternativa in bamboo? Oppure, dove finiscono le cannucce che ci aiutano a sorseggiare i nostri aperitivi? Non sono meglio quelle di ferro, da portare con sé, sciacquare e usare daccapo? Le risposte le trovate da Friendly Shop dove vi aspetta il sorriso di Caterina, la sua idea brillante, la sua volontà di allargare i nostri orizzonti perché vivere diversamente e bene, con prodotti intelligenti che possono avere più vite, è possibile. Ed ora è possibile a due passi da casa.

Qui trovate Friendly Shop, a Padova!